ITA ENG foto di di Paolo Naldi


Eventi a Bagno Vignoni

Dal 19/07/2019 al 21/07/2019

UN BAGNO DI BIRRA

Birre toscane di gran pregio

prodotte artigianalmente per rinfrescare

le serate estive a Bagno Vignoni

° ° °

Birre e birrifici artigianali toscani protagonisti con degustazioni, assaggi e musica live nello scenario incantato di Bagno Vignoni. Torna l’appuntamento con la quinta edizione di “Un bagno di birra”, il primo festival della birra artigianale toscana in programma a Bagno Vignoni da venerdì 19 a domenica 21 luglio.

Otto i birrifici selezionati in questa edizione 2019 provenienti dalle province di Siena, Prato e Pisa:

Birrificio Bio La Stecciaia, Opificio Birraio, Birrificio 26nero, Birrificio Badalà, Birrificio Birra La Diana, Birrificio Cappellino, Birrificio San Quirico, Saragiolino.

°°°

Il programma del 19 luglio:

dalle ore 16 del 19 luglio apertura dei birrifici;

dalle ore 19.30 apertura dello stand gastronomico e braciere;

alle 22.30 musica live con Giuseppe Scarpato Power Trio.

Il programma del 20 luglio:

i birrifici artigianali inizieranno a spillare birra dalle ore 12 fino a notte. Possibilità di cenare presso lo stand gastronomico;

dalle ore 22.30 musica live The Shaker.

Il programma del 21 luglio:

Dalle ore 16 alle ore 19 presentazione dei birrifici toscani selezionati, degustazione di birra dalle ore 12 fino a notte e stand gastronomico e braciere a pranzo e cena;

Chiusura dalle 22.30 con il concerto dei Pink Noise

° ° °

Maggiori info possono essere richieste a:

UFFICIO TURISTICO - 0577 899 728

BIBLIOTECA COMUNALE - 0577 899 725

o su

www.unbagnodibirra.com

Presenze ed ospiti illustri

Il Borgo è stato più volte onorato da presenze illustri. Scorrendo a ritroso il calendario si può arrivare alla Patrona d'Italia, Santa Caterina da Siena (al secolo Caterina Salimbeni) che fu mandata al Bagno di Vignoni dalla madre perché abbandonasse il proposito di indossare l'abito monacale. Si narra che la genitrice ottenne giusto l'effetto contrario: la calma e la solitudine del luogo, unita ai bagni caldissimi (presi proprio sulla fonte a 51°) le fecero decidere immediatamente per la vita monastica. In seguito Lorenzo il Magnifico, il filosofo francese Michel de Montaigne, papa Pio II Piccolomini, e diversi altri, animarono il piccolo centro. In tempi più recenti è stato spesso set cinematografico: Andrej Arsen'evic Tarkovskij (1983) col suo Nostalghìa, Carlo Verdone (1992) con Al lupo al lupo, Giorgio Panariello e Luisa Corna (2000) con Al momento giusto, al pari dei paesi del circondario (Pienza col Paziente inglese del 1996, San Quirico d'Orcia con Il Gladiatore del 2000 e La mia vita a stelle e strisce del 2003, ecc.). In ogni momento quindi vi potreste trovare protagonisti involontari di film o spot pubblicitari: tantissime importanti aziende hanno già scelto nel tempo queste dolci colline come location per le loro riprese.






design by emagestudio.com